beauty routine

Fine estate – come prendersi cura dei capelli in modo naturale e sostenibile

Oggi voglio darti alcuni consigli per avere capelli belli e sani alla fine dell’estate, quando sole, acqua salata e cloro hanno fatto a gara per renderli cespugliosi.

Chi mi conosce sa che ho i capelli ricci e che sono solita dire che in estate mi cresce un nido in testa, però negli ultimi anni con alcuni accorgimenti e usando prodotti naturali i miei ricci sono morbidi e definiti.

Iniziamo! Ti elencherò qui alcune maschere e prodotti fai-da-te abbinati ad alcuni prodotti ecobio che  manterranno i tuoi capelli forti, lucenti e morbidi per tutta l’estate!

Scrub con zucchero e olio

2 cucchiai di zucchero

1 cucchiaio di succo di limone

1 cucchiaio di olio di oliva

Mescola zucchero, succo di limone e olio insieme, quindi bagna i capelli e massaggia lo scrub sul cuoio capelluto per alcuni minuti. Risciacqua bene e fai lo shampoo. Ti consiglio questo

Maschera idratante per doppie punte

1/4 di tazza di yogurt intero

1 cucchiaio di olio di oliva

Mescola i due ingredienti  Applicare sulle punte  e lasciare agire per 15 minuti, quindi lava e risciacqua. Come shampoo ti consiglio questo.

Cerca poi di pettinare i capelli con spazzole e/o pettini naturali e di non usare la piastra. 

Maschera al miele

2 cucchiai di olio come cocco, avocado o mandorle

1 cucchiaio di miele 

Sciogli bene i due ingredienti a bagnomaria, attendi che abbiano una temperatura giusta e che non scotti e massaggia bene il composto  sul cuoio capelluto , quindi copri con una cuffia da doccia per 30 minuti . Risciacqua e fai lo shampoo ( magari questo

Trattamento anti crespo

1 cucchiaio di gel di aloe vera 

1 tazza di latte di cocco

1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva

Mescola in una ciotola  il gel di aloe, il  latte di cocco e l’olio extra vergine di oliva. Versa una parte sul cuoio capelluto e massaggia bene, applica il restante sulle punte. Lascia agire per 15 minuti risciacqua e lava con questo shampoo 

 Maschera  energetica

1 cucchiaio di olio di cocco

1 cucchiaio di tè verde matcha in polvere

Mescola l’olio di cocco con la polvere di tè. Applica sul cuoio capelluto e lascia in posa per 30 minuti. Risciacqua e lava con questo shampoo.

Risciacquo acido post lavaggio

Un quarto di tazza di aceto di mele

1 cucchiaio di succo di limone

Se non hai i capelli particolarmente secchi, con questo risciacquo potresti non aver bisogno del balsamo. Prova! 

Per finire ti lascio la ricetta di una maschera pre shampoo nutriente al baobab e mango

Ti servono:

Burro di mango 8ml

Burro di Karitè 20 ml

Olio vegetale di baobab 9 ml

Olio di semi d’uva 7 ml

Olio di ricino 7 ml

Estratto aromatico di mango 10 gocce

Olio essenziale di bergamotto 10 gocce

Vitamina E  4 gocce 

Sciogli a bagnomaria a fuoco basso  il burro di mango e  il burro di karité 

Togli dal fuoco .

Aggiungi l’olio vegetale di baobab, di semi d’uva e  l’olio di ricino e mescola tutto accuratamente.

Lascia raffreddare per 5 minuti poi metti  il preparato in freezer per qualche minuto. Togli dal congelatore solo quando la preparazione inizia a sbiancare attorno ai bordi della ciotola.

Infine aggiungi il resto degli ingredienti , mescolando bene per formare una pasta omogenea.

Versa il tutto in un contenitore.

Usala prima dello shampoo tenendola in posa 30 minuti, poi lava con questo.

Se provi questi trattamenti e ti trovi bene fammelo sapere. 

0 Condivisioni

Potrebbe piacerti...